L'Archivio della famiglia Adamoli di Teramo

Pagina 15

[Pagina Precedente] - [Indice] - [Pagina Successiva]



Scatola 12 - Contenitore di plastica trasparente contenente vario materiale, periodici, corrispondenza Guardia di finanza - periodo Prima Guerra Mondiale

- Copia del Corriere Abruzzese del 16 gennaio 1916 con articolo in prima pagina "I gloriosi feriti. Umberto Adamoli" di Ettore Felix
- Relazione su carta intestata della Regia Guardia di Finanza con oggetto "Parte presa della Sezione Mitragliatrici nei fatti d'arme dell'altipiano di Asiago" del 1. giugno 1916
- Foglio con relazione ad oggetto "Circa la ferita riportata dal Tenente Adamoli Umberto" in data 8 gennaio 1915 (?)
- Gruppo di fogli con "Elenco dei militari encomiati, premiati o altrimenti ricompensati" della Legione Territoriale della R. Guardia di Finanza, Circolo di Torino, con data 26-1-1918.
- Dattiloscritto con discorso dal titolo "L'ultima cannonata!" (pagine 10).
- Pagina de "Il Popolo di Roma" del 18 giugno 1938, Cronaca degli Abruzzi, con articoletto "Ricordi di guerra in una conferenza del maggiore Adamoli" tenuta nella scuola industriale "Ciotti Ventili" di Teramo.
- Lettera su carta intestata della R. Scuola Industriale di Teramo a Umberto Adamoli dal direttore, di ringraziamento per la conferenza tenuta il 10 giugno.
- Dattiloscritto con discorso (pagine 20) relativo alla commemorazione tenuta a Teramo il 5 giugno 1937.
- Foglio-certificato medico in data 28 febbraio 1918 del "Dirigente del Servizio Sanitario".
- Foglio con il testo della motivazione per la "Proposta per una seconda medaglia al valore militare".

Contenitore trasparente con:
- Ordine del giorno del 30 maggio 1916 del Battaglione di Frontiera Regia Guardia Di Finanza, firmato dal cap. Squadrani
- Relazione con oggetto "Vigilanza lungo le linee di difesa arretrate" del 18 maggio 1917 firmato dal maggiore generale Del Mancino.
- Relazione con oggetto "Vigilanza lungo le linee di difesa arretrate" del 19 maggio 1917 firmato dal capitano comandante la compagnia Ricciardelli.
- Ordine del giorno del 2 giugno 1917 del Comando della I Compagnia della R. Guardia di Finanza a firma del comandante Ricciardelli.
- Ordine del giorno del 4 giugno 1917 del Comando della I Compagnia della R. Guardia di Finanza a firma del comandante Ricciardelli.
- Comunicazione del I. Battaglione della R. Guardia di Finanza ad oggetto "Movimento del battaglione", a firma del comandante Ricciardelli.
- Comunicazione al comando del I. Plotone di Gallio a firma del brigadiere del nucleo, con data 3-6-1917.
- Copia de "Il Finanziere", giornale della Regia Guardia di Finanza del 18 febbraio 1917 con articolo "I Finanzieri e la guerra", relativo alla sezione mitragliatrici con foto della squadra, di Umberto Adamoli, Silvino Malandra, Pietro Guerrera e Pio Bovone.
- Dattiloscritto con discorso tenuto da Paolo Caccavale per la consegna delle medaglie al valor militare al tenente Adamoli Umberto e ai suoi militari (4 pagine).
- Dattiloscritto con discorso di Amos Meucci, per la consegna della medaglia al tenente Adamoli e ai suoi soldati (4 pagine)



Contenitore trasparente contenente un gruppo di lettere:
- lettera del brigadiere di finanza Giovanni Papa, da Mauthausen, ad Umberto, in data 30-8-1916
- lettera su carta intestata della R. Guardia di Finanza, ad Umberto, con data e firma non comprensibile (1917 circa)
- lettera su carta intestata dei Carabinieri Reali, ad Umberto, da Parma, il 30-9-1917, a firma Erminio Brighendi (?)
- lettera di Ambrosina Adamoli, al nipote Umberto, da Teramo, il 18-10-1915
- lettera di Giuseppe Coglitore, a Umberto, da Rimini, il 26-2-1917
- lettera di Silvino Malandra, ad Umberto, dalla zona di guerra, il 10-1-1917
- lettera di Argira Adamoli, al fratello Umberto, da Teramo, il 4-11-1917
- lettera di Laura Sarh Valenti (?) a Umberto, da La Thuile, il 7-8-1917, con busta.
- cartoncino intestato del 43. Reggimento Fanteria Comando di Franchi (?) a Umberto, il 24-7-1916
- lettera di Pio Bovone, ad Umberto, da Novara, il 30-8-1918
- lettera di Ghirarello ad Umberto, il 3-6-1918
- lettera di Silvio Malandra ad Umberto il 30-1-1917
- lettera di Silvano Malandra, ad Umberto, da S. Maria Maggiore (Novara), il 14-10-1916
- lettera di Giuseppe Rollino ad Umberto, da zona di guerra, il 1-9-1916
- lettera su carta intestata della R. Guardia di Finanza, firma incomprensibile, ad Umberto, da Bari, 14-3-1915
- lettera di Malandra, ad Umberto, da Anghebeni, il 23-12-1915
- lettera di Ghirarello, ad Umberto, in data 16 settembre (anni 1915-18),

- Gruppo di 9 comunicazioni e biglietti di servizio sulla zona di guerra (1916); su suno di essi, a firma di Ermanno Razzetti, c' il suo necrologio (Mantova, 8 luglio 1916).

Gruppo con:
- Ritaglio di articolo di giornale "Il leggendario eroismo dell'Ivrea celebrato sull'erta del Costesin"
- Comunicazione della R. Guardia di Finanza di Venezia, ad oggetto "Cerimonia sul Costesin", in data 5-10-1922, a firma del comandante Alberto Lalli.
- Foglio con il testo dell'iscrizione sulle lapidi del monumento di Vezzena, con data 16-10-1922
- Manoscritto e dattiloscritto della relazione "Inconvenienti e osservazioni sulla mobilitazione della R. Guardia di Finanza" per capitano Umberto Adamoli (pagine 7).

- Comunicazione della R. Guardia di Finanza a firma del comandante Angheben, circa la partecipazione di Umberto ad un corso per mitraglieri, del 10-11916.
- Comunicazione al Comando della I. Compagnia della R. Guardia di Finanza a firma del maggiore Mantegazzum (?), del 16-2-1917, attinente una lode al tenente Adamoli.
- Foglio con "Elenco degli oggetti perduti dal tenente Adamoli durante il bombardamento del Costesin del 20 e 21 maggio 1916.
- Foglio con "Elenco degli oggetti occorenti per ricostruire la Sezione Mitragliatrici del I. Battaglione della Regia Guardia di Finanza, a firma del tenente, del 16-6-1916
- Relazione del Comando 3. Compagnia della R. Guardia di Finanza ad oggetto "Opere prestate in guerra dal capitano Adamoli Umberto", da Trieste, in data 30-4-1920.
- Dattiloscritto con discorso tenuto da Umberto in riunione con lo scopo di "ravvivare con racconti di squarci di vita vissuta in trincea, il ricordo della gloria dei soldati italiani" (11 pagine).
- Dattiloscritto con discorso "Mitraglieri e mitragliatrici" pronunciato al Teatro Comunale di Teramo in data 8-1-1931
- Relazione manoscritta di 8 pagine di Umberto (non c' la firma) su azioni di guerra.
- Opuscolo "Gli eroici Mitraglieri del 1. Battaglione, premiato nel Concorso bandito dal Comando Generale", di Amos Meucci, Roma, 1929, pagine 27



[Pagina Precedente] - [Indice] - [Pagina Successiva]


Indirizzate le vostre richieste di informazioni sugli archivi al seguente indirizzo:


Torna alla videata principale