Istoria della vita e delle di Quatremere De Quincy

Pagina (779/867)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina  Immagine

      a 779
      fa elio, 318 n.; 34? e n.; 437- che racconti di Fabio di Ravenna, 458 - sua lettera a Giacomo Zieglero, 547 e se8*
      Calunnia, come la dipingesse Raffaello, aoa e n.
      Cambre del Vaticano. Vedi Vaticano.
      Campala Pietro, scolaro di Raffaello, 5o6.
      Campi Felice, chi fosse e che dipingesse in Mantova sul disegno di Raffaello, 38? n.
      Camoccini cav. Vincenzo, lodato, la n. - sue considerazioni sulla pittura a fresco, 65 n. e seg. - come copiasse lutto Raffaello; e sue considerazioni sulla maniera di condurre i Cartoni, 55o n. e seg. - ritrae in disegni la battaglia di Costantino, 4o{ n. -sua opinione intorno alla causa della morte del Sanzio, 44? u. -intorno alla scuola di Raffaello, 5oo n. e seg. - quali disegni possegga di Raffaello, 719 - forse s' ingannato nel giudizio di un quadro esistente in Napoli, 736.
      Cabale Luigi, professore, e bibliotecario in Perugia, quanto sia stato cortese nel raccogliere notizie intorno a Raffaello ; ed alle sue opere, per questa Istoria, 9 n. e seg.; n n. ; aa.n. ; 116 n. ; 5ig n. - corregge un errore di Baldassare Orsini , 331 n. - sue notizie intorno a un disegno creduto di Raffaello, 161 n.
      Pietro, sua descrizione di uno dei Cartoni operati da Raffaello per gli a freschi di Siena, a6 n.
      Cancellieri Francesco, sua lettera intorno ad una copia della Scuola d'Atene, 79 n. - sua Descrizione delle Cappelle Pontificie ; ed errore quivi commesso parlando degli Arazzi di Raffaello, 348 n. - intorno all' Arazzo rappresentante la Strage degli Innocenti, 379 n. - sue note dimostranti l'altissima stima in che Michelangelo teneva Raffaello, 4'4 n.-lodato; e quale scritto antico conservasse comprovante la causa della morte di Raffaello , 44 > n-
      Canigiani Domenico, quale quadro operasse Raffaello per lui, a6i n.
      Canova cav. Antonio, che dicesse del Miracolo di Bolsena, e dell' Eliodoro dipinti da Raffaello nel Vaticano, 119 n. - della figura della Giustizia dipinta a olio nella Sala di Costantino, 394 n. - uua sua opera da chi posseduta in Brescia, 58o.
      Capellan Ant, suo intaglio , 739.
      Caporali Filippo, sua incisione, 735.
      Cappelli Gio., suo disegno, 741.
      Capponi Lodovico, chi fosse, n. e seg.
      Casacci Annibale, sua copia del profeta Isaia di Raffaello, 99 n. -si crede di lui una bellissima copia della santa Cecilia di Raffaello, 369 n. - quale giudizio dasse di Raffaello, 398 n. -suo busto in marmo, da chi collocato nel Panteon, 449 n- -in che esercitasse meglio l'invenzione, 47? - > Caracci studiano P Ercole Farnese , 35o n.
      Caraffa card., a chi lasciasse in legato una copia di Giulio R. del S. Gio. nel deserto di Raffaello, a65 n.
      LnOOQle


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina  Immagine

   

Istoria della vita e delle opere di Raffaello Sanzio da Urbino
di Quatremere De Quincy
Sonzogno Milano
1829 pagine 847

   

Pagina (779/867)




[ Home Page Raffaello Sanzio ]




Fabio Ravenna Giacomo Zieglero Raffaello Vaticano Vaticano Pietro Raffaello Felice Mantova Raffaello Raffaello Cartoni Costantino Sanzio Raffaello Raffaello Napoli Luigi Perugia Raffaello Istoria Baldassare Orsini Raffaello Cartoni Raffaello Siena Francesco Scuola Atene Descrizione Cappelle Pontificie Arazzi Raffaello Arazzo Strage Innocenti Michelangelo Raffaello Raffaello Domenico Raffaello Miracolo Bolsena Eliodoro Raffaello Vaticano Giustizia Sala Costantino Brescia Ant Filippo Gio Lodovico Annibale Isaia Raffaello Cecilia Raffaello Raffaello Panteon Caracci P Ercole Farnese Giulio R S. Gio Raffaello Vedi Gio